Conosci l’incantevole Val Bormida?

Restart Music Festival è l’occasione per trascorrere un weekend fuori porta e scoprire le bellezze della Valle. Con l’inizio dell’estate, ti suggeriamo di approfittare di una rigenerante camminata nel suo cuore verde: parchi, riserve e boschi dove immergersi con calma prima di raggiungere il Festival.

Image module

Parco naturale regionale di Bric Tana:

Distesa di castagneti e boschi misti, famosa per le sue caratteristiche guglie di calcare in prossimità del fiume e le gole profonde e strette tra i versanti delle montagne.

⏱(10 minuti da Cengio)

Image module

Riserva Naturale delle Sorgenti del Belbo:

Area di importanti fioriture, nota per le sue 22 meravigliose specie di orchidee, la riserva presenta una fitta rete di stradine e sentieri avvolta dalle boscose colline dove nasce il torrente Belbo.

⏱(15 minuti da Cengio)

Image module

Palazzo Rosso di Cengio:

Recentemente protagonista di un’importante riqualificazione, il Palazzo Rosso è uno dei simboli della conversione del paese da centro industriale a polo culturale e turistico.
Eretto nei primi del ‘900, l’edificio fu a lungo sede del dopolavoro dell’ACNA, l’importantissima azienda chimica che orientò le vite di Cengio dal 1929 al 1999. Oggi gli splendidi spazi in stile neo-romantico del Palazzo Rosso ospitano numerosi eventi culturali e importanti rassegne musicali.
Image module

Castello di Cairo Montenotte:

Eretto tra l’XI e il XII secolo fu la dimora di Ottone Del Carretto che, nel 1213 cedette le sue terre alla Repubblica di Genova e ottenendo dai genovesi l’investitura ufficiale, consolidò il suo potere sulla Val Bormida. Nel XIII secolo, poi, transitarono per il Borgo di Cairo molte celebrità del tempo e si narra che anche Francesco D’Assisi fece visita alla corte di Ottone I guarendone la figlia sordomuta. Con le battaglie del XVI e XVII secolo tra genovesi, francesi, spagnoli e sabaudi, il Castello subì ingenti danni perdendo, purtroppo, il lustro di cui aveva goduto per lungo tempo. Un pezzo di storia della Val Bormida che merita certamente una visita!

⏱(16 minuti da Cengio)

Image module

Ferrania Film Museum:

Se siete appassionati di industria cinematografica e fotografica, non potre perdervi la visita di questo museo! Recentemente passato sotto la gestione dell’associazione Ferrania Film Museum, il museo della Ferrania si trova in piazza Savonarola nel Palazzo Scarampi. La visita è un viaggio nella storia di quella che un tempo fu uno dei più grandi produttori di materiale fotografico: dalla vita in fabbrica alla cultura d’impresa, dal design ai brevetti e poi la luce, il buio, il colore nel cinema e molto altro.

(16 minuti da Cengio)

Image module

Riserva Naturale dell’Adelasia:

Quattro percorsi ad anello nel versante settentrionale dell’Appennino ligure. Una rilassante immersione tra faggi, castagni, noccioli, pini neri e abeti rossi e tantissime essenze erboree.
La Riserva rappresenta un importante polmone verde per l’intero territorio della Val Bormida.
Se amate le rigeneranti camminate del verde, questa è la tappa che fa per voi!

⏱(23 minuti da Cengio)

Image module

Visite guidate all’Antica Parrocchiale e all’Osteria del Castello di Cengio

Il 21 e 22 giugno unitevi alle visite guidate che l’Osteria del Castello e Origine Green Spirits hanno organizzato per scoprire le meraviglie di Cengio. Le visite guidate partono da Cengio alto alle 10.30 e alle 16.00 sarete pronti a raggiungerci in Piazza Martiri Partigiani.

Per informazioni e prenotazioni:
Osteria del Castello: 019 555669 / osteriacengioalto@gmail.com
Origine Green Spirits: info@origine-laboratorio.it